Gesamtzahl der Seitenaufrufe

Montag, 6. Juni 2011

Roma 1: Grappolo d'Oro - Ristorante

Fangen wir man damit an:



Chi ci è stato una volta, ci ritorna, al grappolo d'oro. Questo ristorante, situato nel cuore della capitale, potrebbe essere tranquillamente la seconda casa di tutti i veri romani. qui si possono assaporare i piatti tipici della cucina romana, eseguiti a "regola d'arte". Non scordero la "matriciana" con il vero guanciale, di qualità, lasciato croccante, come dovrebbe essere. I magnifici rigatoni al sugo di coda, ma anche una semplice carbonara può essere una esperienza al grappolo d'oro. Se si desidera, poi, qualcosa di più raffinato, non c'è che l'imbarazzo della scelta, con piatti prelibati, anche di pesce. Proprio ieri ho provato dei buonissimi involtini di pesce spada gratinati con melanzane e aceto balsamico. Un piatto straordinario e anche leggero. La scelta dei vini è ampia e si può sempre contare sul gradito consiglio del personale preparato e disponibile. Latmosfera è cordiale e rilassante, anche per la presenza di molti clienti affezionati, che ritornano sempre con piacere, coinvolgendo parenti e amici. L'ambiente è spazioso e luminoso, con delle splendide vetrate che danno sul cuore di "campo de' fiori" e con la bella stagione si puo stare anche fuori. Una menzione ai dolci. Qui si servono i sorbetti di Lancusi, da provare e un fantastico gelato al pistacchio, che da solo varrebbe la pena di gustare. Il "grappolo d'oro" a campo de' fiori va provato, almeno una volta. Tanto poi ci ritornerete."

Unsere Rechnung, 8 Personen, damit man sich ein Bild machen kann. Wie immer: Vergrößern des Bildes durch Anklicken.